Sito personale di Giorgio Riolo

In questo sito si pubblicano solo i materiali relativi alle attività in cui sono coinvolto. Gli scritti e le registrazioni degli incontri di letteratura e gli articoli, i saggi e le registrazioni di conferenze di vario argomento che volta a volta verranno resi pubblici. Le registrazioni in Mp3 si possono ascoltare in streaming oppure si possono scaricare.

La letteratura come vita e come riflessione sulla vita

I cicli offerti, negli anni precedenti svolti presso la Libera Università Popolare, si propongono di agevolare e di approfondire la lettura di opere di narrativa e di poesia senza presupporre nei partecipanti formazione specifica o specialistica. L’unico presupposto è il desiderio di conoscere e di attingere alla immensa ricchezza del patrimonio letterario dell’umanità. E di concepire la lettura non solo come piacere e divertimento, ma anche come strumento fondamentale della formazione etica, culturale e politica della persona. Come si diceva un tempo, la lettura come strumento dell’elevamento culturale e civile, spirituale della persona.

Invito alla lettura

Articoli e saggi

In questa sezione vengono pubblicati articoli e saggi, di varia natura e argomento. Va da sé che essi sono liberamente scaricabili e liberamente si possono diffondere, inoltrare ecc. I materiali attinenti ai cicli di letteratura si trovano invece nella sezione ‘Invito alla lettura’. 

Articoli e saggi

Consulenza culturale, filosofica e letteraria

L’Associazione Culturale Comunità Sep-Scuola di educazione permanente si propone di organizzare corsi di formazione per singole persone, per gruppi, per organizzazioni ed enti, pubblici e privati, al fine di contribuire a elevare il livello della conoscenza e il grado della consapevolezza critica delle persone, adulte e giovani.

Consulenza culturale, filosofica e letteraria

Consulenza per la redazione di testi e consulenza per la redazione di tesi di laurea

Si offre la consulenza per la redazione di testi e di tesi di laurea come naturale ampliamento dell’impegno per la consulenza culturale, letteraria e filosofica.

Consulenza redazione di testi e di tesi di laurea

Notizie

L’autore è un famoso giornalista statunitense d’inchiesta e di denuncia. Ha lavorato per diverse testate. Ha vinto il Premio Pulitzer. Oggi collabora con il giornale The Nation.
In questo articolo riporta la tragica, orribile esperienza nel Sudan per capire, qualora qui in Occidente non si sappia o non si voglia sapere, cosa sta succedendo a Gaza. Noi e loro. I popoli oppressi sono fatti di esseri umani considerati alla stregua di entità trascurabili. Formichine o mosche. Non contano.

Nel gennaio 2004 Massimo Gorla moriva. A vent'anni dalla scomparsa, in questo breve articolo si ricorda l'esperienza personale dello scrivente nella conoscenza e nell'interazione con la personalità politica e con la persona in senso lato. È l'occasione per fare alcune considerazioni sulla politica, sulla Nuova Sinistra, sulla questione dell'organizzazione e sulla questione dei rapporti interni a queste organizzazioni. È l'occasione soprattutto per richiamare il ruolo della cultura e dell'etica nella militanza politica in generale e nel delicato ruolo della dirigenza, della leadership, come si dice.

Un articolo che parte dalla recente guerra in Palestina e allarga il discorso sull'intera questione palestinese e sul ruolo di Israele e dell'Occidente. Il ruolo degli intellettuali e del giornalismo

In occasione del centenario della nascita del grande scrittore italiano. A partire dal romanzo breve La giornata di uno scrutatore un articolo che mira a valorizzare la produzione letteraria e l'impegno politico e culturale di Italo Calvino

Sistema-mondo, l'emigrazione-immigrazione e il lavoro. Una dimensione storica fondamentale nel sistema mondiale e i rilevanti effetti nelle periferie e nei paesi del centro. Il caso italiano

Un articolo ampio su don Lorenzo Milani in occasione del centenario della nascita. Un intervento che ripercorre i momenti salienti della testimonianza e del contributo di questa grande figura della storia italiana. Come diceva Padre Ernesto Balducci "uno scuotitore di coscienze"

it_ITItalian
Torna in alto